Show Cooking con CiboCrudo e Barbara Silanus – Blog “Golosamente Intollerante”

Show Cooking con CiboCrudo e Barbara Silanus – Blog “Golosamente Intollerante”

Sono passati un paio di mesi dal mio incontro con Barbara Silanus – Blog “Golosamente Intollerante”, esperta di pasticceria naturale e salutistica.

L’occasione mi è stata gentilmente offerta da CiboCrudo in occasione della fiera Fa’ La Cosa Giusta.

Chi è Barbara Silanus? …

Nel 2016 Barbara consegue il diploma in Terapia Alimentare, presso La Sana Gola di Milano. Oggi la sua dote è messa a disposizione, attraverso corsi di formazione, a clienti del settore che desiderano aggiornare e ampliare la loro offerta con prodotti salutari oppure di semplici appassionati di pasticceria naturale e salutistica. Barbara tiene anche corsi al Joia Academy, la scuola di cucina fondata dallo chef Pietro Leemann. Per approfondire la sua storia, la sua formazione e la sua specializzazione entra nel suo sito o sulla pagina FB.

Scoprire la pasticceria raw, vegetale e senza glutine

In occasione della fiera Fa’ la Cosa Giusta e dell’evento organizzato da CiboCrudo Srl Barbara ci mostra alcune delle sue dolci creazioni che sono principalmente senza glutine, senza latticini, senza zucchero e senza uova… e in questo caso anche raw.

Sembra un’impresa di quelle impossibili e invece Barbara ci spiega, con poche e semplici regole, come sia fattibile ottenere dolci sani e gustosi eliminando molti degli ingredienti che tradizionalmente appartengono alla pasticceria e senza i quali pensiamo non sia possibile ottenere un buon risultato. Lei mi ha mostrato come questo non sia vero!

Ovviamente la sua esperienza, la sua preparazione, anni di sperimentazione e la sua creatività le consentono di ottenere dolci meravigliosi anche dal punto di vista visivo. Se entrate nella sua pagina FB e vi addentrate nella gallery non potrete che rimanere affascinati dai suoi dolci!

Ovviamente io non punto certo a quella perfezione :-D, ma è stato molto interessante scoprire una pasticceria a me completamente nuova, non quella vegetale nella quale mi sono più volte e con estrema difficoltà cimentata, ma quella raw.

La mia attenzione in cucina è sempre molto legata all’aspetto salutistico e sono consapevole di quanto sia importante utilizzare nella propria dieta zuccheri e farine non raffinate, così come prodotti freschi, di stagione e bio. La cucina raw in questo senso offre un’ampia alternativa e se sei curioso sono certa che starai già approfondendo l’argomento: sul sito www.cibocrudo.com trovi tante informazioni riguardanti la cucina crudista. Ho testato personalmente alcuni prodotti di questa azienda e li ho trovati ottimi. Inoltre il loro sito è molto formativo e professionale in quanto sono ben descritte le filiere dei prodotti e le proprietà di questi ultimi. La provenienza, il tipo di coltivazione biologica e la garanzia di un prodotto crudo (non alterato e quindi intatto nelle proprietà) sono i tre principi su cui punta CiboCrudo.

Spesso le cucine “alternative” sono cucine maggiormente consapevoli della varietà di alimenti che la natura ci offre, che soltanto non sono a noi noti perché non fanno parte della nostra tradizione alimentare. Quali? Riso, mais, grano saraceno, soia, miglio, ecc… e sciroppo di riso, sciroppo di mais e miele, solo per citarne alcuni. Scoprirli è spesso una rivelazione che ci cambierà la vita. Ti sembra eccessivo? Non lo è se come me credi che ciò di cui ci alimentiamo possa garantire salute e vitalità al nostro stato psico-fisico ed energetico.

In occasione dello show cooking offerto da CiboCrudo, Barbara ci ha presentato un “cremoso con fragole, cacao e cocco” e dei “tartufi cacao e nocciole”.

Lascio che l’immagine parli…

Barbara Silanus - Blog “Golosamente Intollerante"
Barbara Silanus – Blog “Golosamente Intollerante”

Tornata a casa piena di buoni propositi, guardo diverse volte i prodotti acquistati per fare qualche prova e gli appunti presi in occasione della dimostrazione, ma trascorre decisamente diverso tempo prima che finalmente mi passino i timori di non essere in grado e che provi anche io a fare il mio primo dolce veg, raw e senza glutine.

Il dolce prende spunto dalle ricette proposte, ma è frutto della mia fantasia ed infatti si vede la differenza 😀

CiboCrudo

Dolce vegan e raw

 

 

L’aspetto cromatico vorrebbe sempre la sua parte … vorrebbe 😀

In questo caso l’ansia per una preparazione completamente nuova per me ha fatto si che trascurassi i colori e quindi il senso più importante in cucina, forse ancor prima del gusto, la vista.

Tuttavia, proprio il gusto mi ha salvato!

Composizione

La base, finemente frullata, è composta da:

  • nocciole
  • cocco rapé
  • sciroppo d’agave
  • acqua

La crema di frutta unisce:

  • kiwi
  • banane reidratate
  • datteri
  • un cucchiaino di sciroppo d’agave

L’errore che ho commesso e vi svelo riguarda la scelta di unire uno zucchero alla crema di frutta che è già di per sé zuccherata: quindi non era necessario lo sciroppo. Inoltre, il composto rimarrà ben compatto grazie alla “collosità” dei datteri. Le dosi corrette in base alla frutta scelta sono di 2 parti di kiwi, 1 parte di banana e 1 di datteri, così l’asprezza del kiwi si equilibra alla dolcezza degli altri due frutti.

Se ancora non lo hai fatto corri sul sito di Barbara, seguila e prova anche tu a sperimentare qualche suo dolce!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *