Fondazione Near Onlus con B.LIVE e Il Bullone a “Fa’ la cosa giusta!”

Chi

Dalla mia recente visita alla fiera del  Fa’ la cosa giusta! porto a casa conoscenze, esperienze e incontri, che sono anche e soprattutto dei regali, come in questo caso. In fiera decido di incontrare Eleonora della Fondazione Near Onlus (progetti B.LIVE e Il Bullone).

Scopo

Questa Fondazione nasce con un duplice scopo:

  1. Sviluppare progetti sociali rivolti a giovani e adolescenti in difficoltà, in particolare nel campo della salute
  2. Costruire un ponte virtuoso tra il mondo Profit e le realtà No profit, lavorando con aziende, università, scuole ed associazioni attraverso iniziative legate al mondo dell’imprenditoria sociale.

Impegno sociale: educare e sensibilizzare

Promuovere nuovi stili di vita sostenibili non significa soltanto educare il consumatore ad attuare scelte sostenibili per l’ambiente naturale, ma soprattutto sensibilizzare il consumatore nei confronti di chi valorizza le persone, soprattutto quelle che si trovano in uno stato sfavorevole.

Ecco perché ho pensato di farti conoscere i progetti sociali Near: so che come è accaduto a me, l’impegno sociale di queste persone ti emozionerà.

Progetti B.LIVE e Il Bullone

Near opera su due importanti e principali progetti: B.LIVE e Il Bullone.

B.LIVE è un progetto creato da e per ragazzi affetti da gravi patologie croniche che attraverso percorsi creativi e professionalizzanti con aziende e imprenditori, imparano come dicono loro stessi “il mestiere della vita e l’arte del fare”.

In realtà, credo che l’insegnamento più grande lo ricevano coloro che scelgono di condividere con questi ragazzi dei progetti imprenditoriali. Queste esperienze si tramutano in una profonda crescita personale data dalla riscoperta di valori preziosi come le buone relazioni, il rispetto, l’ascolto, l’aprirsi all’altro e il lavorare insieme, nonché dall’acquisizione del concetto della resilienza, ovvero dell’importanza di far fronte in maniera positiva a eventi traumatici.

Ho a lungo riflettuto su quante volte io abbia guardato un oggetto soffermandomi soltanto al mio piacere personale. Nonostante io mi ritenga una persona attenta e sensibile nei confronti di diverse tematiche etiche, spesso il desiderio di possedere futili cose, che regalano brevi momenti di appagamento, ha avuto il sopravvento sulla mia reale necessità: favorire un mercato attento all’ambiente e a che lo vive.

Non mi vergogno di questo. Stiamo tutti compiendo un percorso di crescita e incontri come quello con Eleonora e con Near ti riportano all’essenza delle cose importanti.

Da oggi certamente quando mi troverò ad ammirare una collezione di gioielli, borse o calzature mi chiederò sempre chi e cosa si celano dietro quelle opere.

La gioia non sarà più dettata dall’acquisto in sé, ma dalla scoperta di aver contribuito ad un progetto come quello di B.LIVE: ragazzi che con amore, forza e orgoglio riescono ad uscire da un quotidiano difficile fatto di cure, attraverso attività ed obiettivi importanti vissuti insieme a coetanei con cui instaurare amicizie.

B.LIVE Essere, Credere, Vivere, è diventato un brand disegnato dai ragazzi stessi.

Il simbolo che li rappresenta è il Bullone, scelto per portare nel mondo il loro messaggio di forza, coesione e coraggio.

B.LIVE
B.LIVE

Molte aziende importanti hanno collaborato con B.LIVE: scopri di più nel loro sito http://bliveworld.org e sostieni anche tu questi ragazzi acquistando le loro creazioni o abbonandoti al loro magazine, Il Bullone.

Infatti, altro progetto di rilievo è proprio Il Bullone: il giornale dei B.Livers è una testata creata in collaborazione con Il Corriere della Sera, che include interviste e storie nate da incontri con personaggi famosi che possono essere esempi ispiratori per i giovani e per un mondo migliore.

Dal 2017 Il Bullone è diventato anche una web app, grazie al sostegno di Fondazione Vodafone.

Collabora con i B.Livers

I B.Livers sono sempre in giro, per aziende, scuole o ospiti di web radio, per raccontarsi o in cerca di storie da raccontare.

Sei una scuola e desideri organizzare una mattinata educativa?

Sei un’azienda e desideri avviare un progetto creativo (i B.Livers sviluppano anche diversi media per aziende come social o video in chiave loro, quindi comunicando i valori di umanità e cooperazione di cui sopra)?

Contatta la Fondazione: saranno felici ed entusiasti di accoglierti nel mondo B.LIVE!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *